fbpx
Seleziona una pagina

Ecco una foto che mi riporta a tanto tempo indietro. Che trasporta con la sua semplicità tanti e bei ricordi. Mi basta guardarla per ricordare mio padre mentre la scattava. Quasi ricordo il profumo caratteristico della sedia di vimini e quel divanetto, che tanto pungeva alla pelle. Eppure avevo solo 3/4 anni. Questa foto mi ha aiutato a mantenere la memoria.

Un istante di gioia o emozione vera sarebbe irrimediabilmente perduto se non ci fosse qualcuno che, non solo con la propria macchina fotografica ma anche con “i suoi occhi, il suo cuore e la sua mente”, riconoscesse quell’istante per darlo alla nostra memoria, per sempre. La mia sensibilità mi porta naturalmente ad un’interpretazione spontanea e rispettosa per il normale svolgimento dell’evento. Senza intromissioni, ma con delicatezza e discrezione, cercando sempre empaticamente di comprendere le esigenze delle coppie.

Il mio nome è Muratore, e in questo stesso nome c’è un destino. Perché mi piace considerarmi un costruttore, ma costruttore di ricordi, in cui i mattoni di questa casa della memoria non sono di cemento ma fatti di immagini indelebili. Ed è con questo spirito che costruirò anche la vostra “casa”!