fbpx
Seleziona una pagina

Organizzare il proprio matrimonio a distanza! Questa è una situazione che si è fatta sempre più reale negli ultimi tempi (e neanche più tanto ultimi) per sempre più coppie, le quali si ritrovano a lavorare fuori dalla propria città di origine, vuoi per necessità o per scelta. E si pensa: “se già di per sé organizzare un matrimonio è complicato, farlo a distanza lo è decisamente di più!”. E invece organizzare il proprio matrimonio a distanza si può. Qui qualche consiglio secondo la mia modesta esperienza.

fotografi-matrimonio-catania

SCELTA INIZIALE

Buona norma è quella di scegliere e avere le idee chiare sulla location , sul luogo dove sposarsi e fare la festa (leggi i miei consigli sulle location). Questo vi permette di farvi un’idea sulla data delle nozze in base alla disponibilità del locale. So che a volte viene più istintivo decidere prima la data delle nozze e poi tutto il resto, ma quando si è distanti è meglio dirigersi subito su cose concrete. Questo vale ancora di più in questo periodo dove la stragrande maggioranza dei professionisti saranno occupatissimi con le data future visti i tanti rinvii, dovuti all’emergenza sanitaria. Quindi è meglio chiedere in primis al fornitore che si vuole assolutamente presente alle proprie nozze (questo vale non solo per la location, ma può essere anche il fotografo, i musicisti, o anche la chiesa -seppure strano metterli nella lista fornitori 😀 ).

Già così si avrà una buona linea guida di partenza! Quindi presupposto assoluto deve essere l’estrema fluidità e disponibilità da parte vostra in questo senso. E soprattutto non c’è posto per l’indecisione e tentennamenti: la determinazione e le idee chiare sono alla base del successo!

fotografo-matrimoni-sicilia

SCEGLI SOLO PROFESSIONISTI VERI

Sembra scontato e banale dirlo, neanche tanto poi… ma è buona norma, anzi necessaria nel caso che trattiamo, affidarsi ESCLUSIVAMENTE a dei professionisti accreditati nel settore di competenza. Parlando in particolare della mia categoria, so che a volte si sceglie qualche conoscente solo perché si diletta con la fotografia e possiede una “reflex ultimo modello”. Così si pensa si possa risparmiare qualcosa sulle foto. Ma questo non basta a garantire la qualità di un servizio fotografico ben riuscito. Cosa fondamentale per avere un bel ricordo di quel giorno, così importante! Alle spalle ci vuole esperienza e conoscenza del settore… Ma di questo tratterò in un altro post più adatto.

L’importante qui è sottolineare l’importanza di affidarsi a dei professionisti in regola dato che si farà tutto a distanza e vi dovranno quindi fornire tutte le garanzie del caso, che solo un professionista vi potrà garantire.

wedding-repotage-sicily

USA LA TECNOLOGIA

Imperativo assoluto è semplificare qualsiasi tipo di comunicazione. In queste rientrano anche gli inviti di nozze. Sicuramente molti degli invitati si trova lontano da voi. Quindi sarà difficile incontrarli di persona per portargli l’invito a mano. Perciò fatevi scattare una foto, magari con un supporto con la data delle nozze e inviate a tutti l’invito via mail, usando WhatsApp o il social che più preferite…

Organizzare il proprio matrimonio a distanza

Oggi, inoltre, la tecnologia ci fornisce tutti i modi possibili per scegliere i servizi e i professionisti che possono fare al caso nostro. Siti-web, social, blog, bacheche on-line e soprattutto le recensioni che altri clienti lasciano (ecco alcuni dei miei feedback).

Personalmente invio anche dei trailer e gli impaginati dei miei album attraverso dei link via mail alle mie future coppie, in modo che possano rendersi conto del nostro modo di lavorare e del nostro stile. Potendo così sfogliare comodamente on-line già degli esempi di album e poter immaginare cosa ci si possa aspettare dal nostro lavoro.

Certo, per la prova vestito ad esempio il discorso è diverso dovendolo provare. Ma si può sempre scegliere l’atelier on-line in base ai propri gusti e poi magari inserire gli appuntamenti per le prove (che immagino siano circa 2/3) durante le vacanze di natale o per le ferie estive quando ci si può recare nella propria città. Oppure anche durante un fine settimana, dove concentrerete tutti gli appuntamenti che riuscite a fissare. Ovviamente tutto, in questo caso, deve essere organizzato e pianificato per ottimizzare tempo ed energie.

PARLA CON IL PROFESSIONISTA

Dopo la cernita e la scelta di due o massimo tre fornitori del settore (non riempite l’agenda di persone da chiamare!),  si può scrivere una mail, chiamare o usare semplicemente WhatsApp per scrivere un messaggio e fissare un incontro via Skype, Zoom o lo stesso WhatsApp… Stabiliti i primi dettagli, consiglio sempre di vedersi via web-cam. Ormai è una modalità a cui siamo abituati e, anche se non come di presenza, si può quantomeno instaurare un minimo di contatto umano. Dalla video chiamata si ha pur sempre la persona davanti e si può capire molto del professionista e capire se si è un minimo in sintonia.

Fatto ciò si potrà prendere una decisone più consapevole, dopo che ci si è accordati dei dettagli con lo stesso professionista (fatevi mandare sempre tutto via mail come conferma degli accordi di cui si è parlato verbalmente).

Organizzare-il-proprio-matrimonio-a-distanza

FASE CONTRATTUALE

Dopo avere fatto finalmente la propria scelta si passa alla fase contrattuale. Sempre e assolutamente bisogna richiedere un contratto che tuteli soprattutto voi in caso di imprevisti. Quindi chiedete qual è il piano B in caso di imprevisti e che sia specificato sul contratto. Contratto che potrà essere letto, compilato e firmato con calma da casa propria. Usate sempre gli strumenti a vostra disposizione per contattare il fornitore per qualsiasi cosa che non vi è chiara. Un professionista vi risponderà sempre su tutto, senza spazientirsi e sarà sempre disponibile. 

Per i pagamenti è inutile dire che ormai oggi non è più un problema farli a distanza con diverse modalità.

Per finire, mettetevi comodi con un bel pc davanti e fate tutto con calma e lucidità senza farvi prendere dal panico. Cercare di fare sempre tutto insieme al proprio partner e divertitevi! Anche questa fase, nonostante i piccoli contrattempi che potranno esserci, sarà stimolante e resterà nei vostri ricordi più cari.